first
  
last
 
 
start
stop
first
  
last
 
 
start
stop
first
  
last
 
 
start
stop
Sant'Antonio di Santadi di Arbus
5^ Rassegna di Aspettando Sant’Antonio di Santadi - 5^ Corsa di Sant'Antonio PDF Stampa E-mail
Mercoledì 11 Maggio 2016 00:00

Manifesto 5^ Corsa di Sant'Antonio

5^ Rassegna di Aspettando Sant’Antonio – 5^ Corsa di Sant'Antonio

L’Associazione Culturale Comitato permanente Sant’Antonio di Santadi - Arbus con il patrocinio del Comune di Arbus, la F.I.D.A.L. Sardegna e con il supporto tecnico della Società Atletica Guspini organizza per sabato 21 maggio 2016 la 5^ edizione della gara podistica di corsa su strada “Corsa di Sant’Antonio”.
Possono partecipare alla manifestazione tutti gli atleti tesserati F.I.D.A.L. in regola con il tesseramento 2016, e anche i tesserati degli enti di promozione sportiva, purché in possesso del certificato di  idoneità medico-sportiva agonistica, settore Atletica, che dovrà essere trasmesso contestualmente all’iscrizione.

GARE
• Maschile Allievi/Junion/Promesse/Senior/Amatori/Master Km 5,00
• Femminile Allieve/Junior/Promesse/Senior/Amatori/Master Km 3,00
• Gara unica non competitiva aperta anche al settore giovanile Km 1,00.

La gara non competitiva è aperta a tutti gli appassionati in possesso di certificato medico per attività non agonistica.
Il costo dell’iscrizione alla non competitiva, da effettuarsi sul posto, è di € 4,00.

Il ritrovo è previsto per tutte le gare in località Sant’Antonio di Santadi di Arbus, in piazza Chiesa alle ore 16.30.
La partenza della prima gara è prevista per le ore 18.00.

ISCRIZIONI
Le iscrizioni dovranno pervenire al comitato regionale F.I.D.A.L. online sul sito www.fidal.it entro martedì 17/05/2016.  
Il costo dell’iscrizione è di € 6,00 per gli Atleti tesserati F.I.D.A.L. alle Società Sarde.
Ad ogni iscritto verranno consegnati prodotti agroalimentari e dei gadget promozionali della 5^ Rassegna di Aspettando Sant’Antonio e della Festa.

PREMIAZIONI
Per il settore all/jun/pro/sen M/F: classifica unica saranno premiati i primi 5 classificati con prodotti artigianali ed agroalimentari locali, oltre a materiali promozionali e gadget.

Per il settore Amatori e Master saranno premiati i primi 3 classificati di ciascuna categoria con prodotti artigianali ed agroalimentari locali, oltre a materiali promozionali e gadget.

Per la gara non competitiva saranno premiati i primi 5 classificati M/F con prodotti artigianali ed agroalimentari locali, oltre a materiali promozionali e gadget.

Alla fine della gara gli organizzatori saranno lieti di offrire un gradevole rinfresco a tutti gli atleti e i loro accompagnatori.

Per maggiori informazione visitare le pagine Facebook

https://www.facebook.com/ACCP.Sant.Antonio.Santadi.Arbus

https://www.facebook.com/events/178837229177382/

Info:
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
cell: 328 8604661 - 349 0934137 - 348.4604822

Consulta il manifesto


 
5^ Rassegna di Aspettando Sant’Antonio - Sa die de sa Festa dei is Bois PDF Stampa E-mail
Venerdì 22 Aprile 2016 00:00

Manifesto "Sa die de sa Festa de is Bois"

5 Rassegna di Aspettando Sant’Antonio
8 Maggio
2016 - Loc. Sa Perda Marcada SS 126
Sa die de sa Festa de is Bois

Natura, tradizione e identità rurale protagonisti assoluti domenica 8 maggio 2016 ad Arbus

Continua la 5^ Rassegna di Aspettando Sant’Antonio con il terzo appuntamento in programma, quello per la valorizzazione dei buoi di razza Sardo-Modicana emblema della Festa di Sant’Antonio.

Domenica 8 Maggio a partire dalle ore 10.00 presso l’Azienda di Rino e Antonio Pusceddu, in loc. Sa Perda Marcada SS 126 (direzione fluminimaggiore)  Km 76, si illustreranno tutte le attività che ruotano attorno a questi maestosi animali, come la ferratura, l’aratura, le attività artigianali correlate, quali la forgiatura artigianale dei ferri, la realizzazione de su jabi e de is odriagus. Sarà anche possibile per i visitatori effettuare delle passeggiate sul carro a buoi nelle strade e nelle campagne circostanti.

Alle ore 13.00 è previsto il pranzo a base di prodotti locali, dove non mancherà la degustazione di pasta di grano duro sardo, porchettone arrosto, formaggio e olive, pane di semola, vino e dolci.

Seguiranno al pranzo degli intrattenimenti e il proseguo delle attività. Saranno inoltre presenti esposizioni di artigianato artistico.

Per qualsiasi informazione e per le prenotazioni è possibile contattare l'organizzazione:
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
cell: 328 8604661 - 348.4604822 - 349 0934137

Vi aspettiamo numerosi. Ajò

Consulta il manifesto

 
5^ Rassegna di Aspettando Sant’Antonio di Santadi - Sa sèmena de su trigu sardu a manu sreppadura cun is bois PDF Stampa E-mail
Lunedì 04 Gennaio 2016 00:00

Manifesto "Sa sèmena de su trigu sardu e srepaddura cun is bois""5^Rassegna di Aspettando Sant'Antonio di Santadi
10 Gennaio 2016 - Loc. Sa Perda Marcada SS 126
"Sa die de sa sèmena de su trigu sardu e sreppadura cun is bois"

Domenica 10 Gennaio tutti ad Arbus per assistere e partecipare alla semina del grano sardo e sreppadura cun is bois.
La semina del grano sarà effettuata in un terreno in loc. Sa Perda Marcada sulla SS 126 direzione Fluminimaggiore, adiacente all'incrocio per Ingurtosu. I visitatori potranno cimentarsi nella semina del grano. Seguirà alla semina sa sreppadura cun is bois, ossia la copertura delle sementi con la terra, ad opera dei gioghi di buoi.
Una tradizione millenaria quella dei carri a buoi ad Arbus, ancora e sempre più attuale grazie alla passione dei Carradoris per questi maestosi animali, emblema della Festa di Sant'Antonio, ma anche straordinari animali da lavoro.
Il grano duro cappelli, sarà poi mietuto a Luglio, con l'evento con il quale si chiude la Rassegna di Aspettando Sant'Antonio.
Per il pranzo ci si sposterà presso il ristorante "Il Minatore", a soli 3 km dal luogo della semina, all'ingresso di Ingurtosu. Il pranzo consisterà in antipasto di olive e formaggio, pasta di semola di grano duro sardo, arrosto misto, pane di semola, vino e dolci.
Al pranzo seguiranno laboratori e intrattenimenti.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare l'organizzazione:
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
cell: 328 8604661 - 348.4604822 - 349 0934137

Consulta il manifesto

 
Arbus 9-10 Aprile - Valorizzazione degli Addobbi e dei Ricami e 2^ Fiera dell'Artigianato Artistico PDF Stampa E-mail
Sabato 21 Marzo 2015 00:00

Manifesto Addobbi e Ricami - 2^ Fiera dell'Artigianato Artistico

5^ Rassegna di Aspettando Sant’Antonio – Tradizione, Artigianato artistico e prodotti locali protagonisti ad Arbus per il fine settimana del 9-10 Aprile 2016

Il prossimo appuntamento in programma per la 5^ Rassegna di Aspettando Sant’Antonio è quello per la valorizzazione degli Addobbi e dei Ricami e 2^ Fiera dell’Artigianato artistico.

L’appuntamento del fine settimana del 9 e 10 Aprile, per la valorizzazione degli Addobbi e dei Ricami, si svolgerà ad Arbus – Loc. Genna e Frongia ospiti presso l’Hotel Ristorante Soffio di Vento.

Immersi in un contesto naturale suggestivo ed emozionante, si svolgeranno per due giornate laboratori e lavorazioni artigianali ad opera di maestri nell’arte, per la realizzazione di fiori di carta e di organza, i gigli di Sant’Antonio e i pom pom di lana, le rose di porcellana, gli arazzi, i tappeti, i pizzi in macramè e tombolo, i ricami a mano, e ancora la realizzazione di cestini sia di quelli realizzati con l’intreccio di materiali naturali “is scattedusu”, ma anche quelli della lavorazione di giunco e fieno “crobisi” e “corbule”.

Per la giornata di domenica i laboratori saranno allietati dalle musiche dei suonatori di Launeddas.

Sono previsti inoltre i laboratori creativi:

-          sabato dalle 16.30 alle 18.30: laboratorio per la realizzazione e decorazione de is pistoccheddus de cappa;

-          domenica dalle ore 16.30 alle 18.30 laboratorio per l’intaglio di frutta e verdure in collaborazione con l’Associazione Lady Chef;

-          per entrambe le giornate laboratori creativi per i bambini.

Tutti i laboratori sono gratuiti e aperti alla partecipazione dei visitatori.

Sono previste inoltre degustazioni di prodotti locali:

-          sabato:  la Raviolata degustazione di ravioli di ricotta locale e semola di grano duro sardo;

-          domenica: pranzo a cura del ristorante Soffio di vento, che prevede antipasto, primo e maialetto arrostito in bella vista al barbecue, verdure, pane, acqua e vino (è gradita la prenotazione entro il 06/04/2016).

 

Info: 328 8604661 – 348 4604822 - 349 0934137

https://www.facebook.com/ACCP.Sant.Antonio.Santadi.Arbus

https://www.facebook.com/events/1564013390594566/

 
Sa messadura de su trigu a manu e trebiadura cun is bois - 4^ Rassegna di Aspettando Sant’Antonio di Santadi PDF Stampa E-mail
Lunedì 01 Giugno 2015 00:00

Manifesto "Sa Messadura de su trigu a manu e de sa trebiadura cun is Bois"sta"12 luglio 2015 - "Sa messadura de su trigu a manu e de sa trebiadura cun is bois" - 4^Rassegna di Aspettando Sant'Antonio di Santadi

Si conclude il 12 Luglio la 4^ Rassegna di Aspettando Sant’Antonio con un evento identitario fortemente legato alla tradizione agro-pastorale di Arbus, quello della mietitura del grano a mano e la trebbiatura ad opera dei gioghi dei buoi.

La manifestazione che si svolgerà in località Sa Perda Marcada sulla SP 126, è finalizzata alla valorizzazione di due elementi centrali della Festa di Sant’Antonio, il grano e i buoi.

Il programma della manifestazione “Sa messadura de su trigu a manu e de sa trebiadura cun is bois” è il seguente:

Venerdì 10 luglio

18.00: Allestimento dei carri, secondo la tradizione, con sedici rami legati insieme per costituire una struttura per il contenimento e trasporto dei covoni del grano, detta “Sa Carruba”


Domenica 12 Luglio

7.30: Mietitura del grano a mano con l’utilizzo della falce, e partecipazione delle spigolatrici.

9.30: “Su Murzu” - Degustazione per tutti i presenti della colazione del mietitore, a base di uova soda, cipolle crude, patate bollite, formaggio, civraxiu, acqua e vino.

10.30: Mietitura del grano con la mietilega trasportata da 2 gioghi di buoi;

11.30: Caricamento dei covoni di grano sui carri a buoi per il trasporto all’aia per le attività di trebbiatura;

13.00: Pranzo a base di pasta di semola di grano duro sardo, e misto arrosto di pecora e maiale, formaggio, olive, pane di semola, acqua, vino e dolci locali.

dalle 15.00:

- Trebbiatura del grano con tre gioghi di buoi in “sa argiola”

- Realizzazione di tegole e mattoni artigianali realizzate con fango e paglia di grano

- Attività di panificazione nel forno a legna

dalle 19.00: Degustazione di panini con salsiccia arrosto locale e patatine fritte.

Per tutta la durata della manifestazione Rassegna di Artigianato Artistico

Per qualsiasi informazione è possibile contattare l'Associazione:
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
cell: 348.4604822 - 328 8604661 - 349 0934137

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 10

Copyright © 2016 SantAntonio. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.